sfondo homepage

Il tema di fondo del progetto è il rapporto tra uomo e natura in una nuova era geologica – l’Antropocene – in cui il comportamento delle forze economiche e sociali è direttamente responsabile degli equilibri ecologici e di una nuova dimensione della convivenza.

Diario / 30 settembre 2019

Caro Peppe, caro Francesco,
scrivo per ringraziarvi di tutto, dell'idea, dell'impegno nella realizzazione, dell'interesse, dell'incontro.
Sarebbe stato ricco parlare pubblicamente di questa esperienza complessa e necessaria perché valenze e riverberi sono cruciali e riguardano ognuno di noi, ma non potevo farlo domenica sera ai ringraziamenti (18 giugno 2019, n.d.r.), non era il momento.

Diario / 25 giugno 2019

Si è conclusa “Sedimenti”, la sezione di Petrolio. Uomo e natura nell’era dell’Antropocene finalizzata alla realizzazione dello spettacolo Who cares? Ecologia del dialogo, esito di un interessante e innovativo progetto di co-creazione artistica che, come ha sottolineato il curatore Massimo Carosi, ha posto grande attenzione al processo per offrire a giovani coreografi e musicisti un’opportunità di incontro sul piano metodologico, estetico e relazionale.

Diario / 18 giugno 2019

Giacimenta, la prima sezione di Petrolio. Uomo e natura nell’era dell’Antropocene a cura di Michele Di Stefano e Francesca Corona, si è conclusa nel migliore dei modi possibili sia per il valore estetico delle performance che per il riscontro ottenuto presso pubblico e critica.