Turning_: casting per una nuova produzione di Alessandro Sciarroni per Matera 2019

Diario / 09 novembre 2018

Si cercano fino a 4 interpreti per la nuova tappa del progetto del coreografo italiano che approda a Matera 2019 per “Petrolio. Uomo e natura nell’era dell’Antropocene”.

Un’opportunità imperdibile per lavorare a contatto con una delle più solide realtà nel campo della ricerca coreografica contemporanea: Alessandro Sciarroni apre il casting per la ricerca di 2-4 interpreti per un nuovo capitolo del suo progetto Turning_. C’è tempo fino al 9 dicembre per rispondere al bando. Alessandro Sciarroni, artista che si muove nell’ambito performativo tra danza e arti visive, tra arti circensi e sport, con il proprio lavoro sulla ripetizione di elementi minimi del corpo in movimento contribuisce a ridefinire i confini tra le discipline e a stabilire nuovi paradigmi per la drammaturgia della danza contemporanea. Nell’ambito di “Petrolio. Uomo e natura dell’Antropocene”, progetto di Matera Capitale europea della cultura 2019 co-prodotto con Basilicata 1799 e Fondazione Matera-Basilicata 2019, i curatori della sezione “Giacimenta” Francesca Corona e Michele Di Stefano hanno invitato il coreografo a contribuire a un singolare percorso nelle stratigrafie umane e geologiche per la rifondazione di un rapporto simbolico più denso e profondo con il senso della territorialità e della comunità, temi già ampiamente attinenti al corso artistico di Sciarroni e profondamente radicati nelle tematiche del dossier Matera 2019.

Turning_, prodotto con Marche Teatro e Corpoceleste_C.C.00## e la coproduzione di Centquatre-Paris e Centrale Fies, è il progetto che il coreografo ha deciso di portare a Matera. Il termine inglese viene tradotto e rappresentato in scena in maniera letterale, attraverso l’azione del corpo che ruota intorno al proprio asse e che si sviluppa in un viaggio psicofisico emozionale, in una danza di durata, nella stessa maniera in cui turning significa anche evolvere, cambiare. Un progetto germinativo, nomadico, di spore lanciate in diversi contesti e immaginate per germinare secondo profondi rapporti specifici con i luoghi di volta in volta selezionati. Nelle sue precedenti versioni studiate per le migliori piazze europee ha richiesto il coinvolgimento di performer, artisti visivi, musicisti e designer, chiamati dall’artista a interpretare la stessa azione secondo la propria sensibilità – in maniera drammaturgicamente coerente con il titolo del progetto –. Precedenti appuntamenti di Turning_ sono stati, ad esempio, Turning_thank you for your love version, per la Biennale danza di Virgilio Sieni, al Teatrino di Palazzo Grassi, con 5 danzatrici e le musiche originali di Pablo Esbert Lilienfeld; Turning_Symphony of sorrowful songs version, per il Museo MAXXI di Roma, con 15 danzatori della compagnia del Balletto di Roma; Turning_Motion sickness version, presentato per la Biennale di Lione 2016 con la compagnia del Balletto dell’Opera della città; Turning_For Marta, una versione solista creata nel 2018 nella sala allestita da Dan Flavin a Villa Panza a Varese; Chroma_don’t be frightened of turning the page, la versione solista diretta ed interpretata da Alessandro Sciarroni stesso.

Nei mesi scorsi Sciarroni è già stato ospite a Matera per i primi sopralluoghi e i primi avvicinamenti alla città e ai temi della Capitale europea della cultura 2019, ma la sua frequentazione con la Basilicata ha già visto diversi episodi grazie all’associazione Basilicata 1799: si ricorda in particolare la presentazione del fortunato Folk-s, nell’edizione 2013 di Città delle 100 scale festival, a Potenza: uno spettacolo che, nella forma della danza, riflette sulla reiterazione dei temi, delle figure, delle forme culturali, e sulla possibilità della tenuta di senso di segni e gesti che l’istituzione di una tradizione vorrebbe sempre identici a se stessi.

Petrolio. Uomo e natura nell’era dell’Antropocene è un progetto di Matera Capitale europea della cultura 2019 coprodotto con Basilicata 1799 e Fondazione Matera-Basilicata 2019, curato da di Francesco Scaringi e Giuseppe Biscaglia.

Per candidarsi alle pre-selezioni del casting gli interessati dovranno inviare un’email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. con i materiali richiesti dal bando reperibile all’indirizzo: www.alessandrosciarroni.it/casting/. Le selezioni si svolgeranno in due step a Polverigi (Ancona), mentre le prove si svolgeranno tra Parigi, Dro (Centrale Fies, Trento) e Matera.

Alessandro Scairroni. Progetto Turning_

Casting

Bando per 2-4 interpreti per il progetto di Alessandro Sciarroni per Matera Capitale europea della cultura 2019.

Fino al 9 dicembre 2018

info www.alessandrosciarroni.it/casting/

nell’ambito di Petrolio. Uomo e natura nell’era dell’Antropocene a cura di Francesco Scaringi e Giuseppe Biscaglia sezione Giacimenta a cura di Michele Di Stefano e Francesca Corona

Petrolio è un progetto di Matera Capitale europea della cultura 2019 coprodotto con Basilicata 1799 e Fondazione Matera-Basilicata 2019.

Turning_ è prodotto con Marche Teatro, Corpoceleste_C.C.00## e coprodotto con CENQUATRE-Paris, Centrale Fies e altri partner in via di definizione

torna al diario